Centro Psico-Sociale (CPS) di Busto Arsizio e di Tradate.

Centro Psico-Sociale (CPS) di Busto Arsizio.

Viale Stelvio, 6/bis – Busto Arsizio.

Orari di apertura: da lunedì a venerdì, dalle ore 8:30 alle ore 17:30. Sabato dalle 8:30 alle 12:30.

Tel. 0331/699802 – fax 0331/699802

 

Centro Psico-Sociale (CPS) di Tradate.

P.zza S. D’Acquisto – Tradate.

Orari di apertura: da lunedì a venerdì, dalle ore 8:30 alle ore 17:30. Sabato dalle 8:30 alle 12:30.

Tel 0331/817282 – 0331/817278 – fax 0331/817282

Email: cps.tradate@asst-valleolona.it

 

Il Centro Psico-Sociale di Busto Arsizio e quello di Tradate sono strutture territoriali dell’Unità Operativa di Psichiatria.

Il CPS si occupa di prevenzione, diagnosi, cura e riabilitazione dei disturbi psichici e svolge prevalentemente attività programmata ma anche di risposta all’acuzie e interventi di emergenza sul territorio. Vi si accede tramite invio da parte del Medico di Medicina Generale, solo in casi eccezionali tramite accesso diretto.

Il personale è composto da psichiatri, infermieri, psicologi, assistenti sociali e educatori.

Diversi sono gli scopi perseguiti dal CPS:

  • la “presa in carico” dei pazienti con gravi patologie che necessitano di cura, assistenza e monitoraggio prolungato nel tempo, con interventi che possono essere di tipo psichiatrico, infermieristico, psicologico, riabilitativo, sociale e familiare a seconda dei casi;
  •  l’inserimento dei pazienti più gravi in strutture comunitarie residenziali monitorandone anche il percorso;
  • il coordinamento dei progetti terapeutici e riabilitativi in collegamento con le altre strutture dell’Unità Operativa.

Il CPS svolge attività domiciliare per i casi più gravi e per i familiari dei pazienti sono previste attività di sostegno individuale.

Infine collabora con altri soggetti/servizi istituzionali e non istituzionali (Medici di Medicina Generale, Comune, Servizi Sociali, Associazioni di familiari, Associazioni di volontariato…).