Centro Psico-Sociale (CPS) di Gallarate.

Via Egidio De Magri, 5 – Gallarate

Orari di apertura: da lunedì a venerdì dalle 8:00 alle 17:00 – sabato dalle 8:30 alle 12:30

Tel. 0331/790137 – fax 0331/774750

 

Il Centro Psico-Sociale di Gallarate è una struttura territoriale dell’Unità Operativa di Psichiatria. Il CPS si occupa di prevenzione, diagnosi, cura e riabilitazione dei disturbi psichici nell’ambito del proprio territorio di competenza e svolge prevalentemente attività programmata ma anche di risposta all’acuzie e interventi di emergenza sul territorio.

È organizzato secondo il modello del gruppo di lavoro multidisciplinare (lavoro di équipe) e il personale è composto da psichiatri, infermieri, psicologi, assistenti sociali e educatori.

Il CPS è titolare e garante di percorsi di cura individualizzati che prevedono 3 livelli differenti:

  • consulenza:
  • assunzione in cura e presa in carico;
  • continuità terapeutica

a cui concorrono tutte le strutture del Dipartimento di Salute Mentale.

La “presa in carico” è il percorso di cura dei pazienti con gravi patologie che necessitano di cura, assistenza e monitoraggio prolungato nel tempo, con interventi che possono essere di tipo psichiatrico, infermieristico, psicologico, riabilitativo, sociale e familiare a seconda dei casi;

Il CPS svolge attività domiciliare per i casi più gravi e per i familiari dei pazienti sono previste attività di sostegno individuale.

Cura inoltre l’inserimento dei pazienti più gravi in strutture comunitarie residenziali, monitorandone il percorso, e il coordinamento dei progetti terapeutici e riabilitativi in collegamento con le altre strutture dell’Unità Operativa. Infine collabora con altri soggetti/servizi istituzionali e non istituzionali (Medici di Medicina Generale, Comune, Servizi Sociali, Associazioni di familiari, Associazioni di volontariato…).

Vi si accede preferibilmente tramite invio da parte del Medico di Medicina Generale oppure con accesso diretto. In questo secondo caso occorre telefonare al numero sopra indicato o presentarsi di persona per la programmazione di una visita psichiatrica.