Il Centro Sclerosi Multipla dell’Ospedale di Gallarate insignito del riconoscimento “Una cicogna per la sclerosi multipla”

 

Anche il Centro Sclerosi Multipla dell’Ospedale di Gallarate, diretto dal Dottor Mauro Zaffaroni, è stato insignito del riconoscimento “Una cicogna per la sclerosi multipla”.

Sono 77 i centri in tutta Italia segnalati nell’ambito di “Una cicogna per la sclerosi multipla”, il progetto promosso da Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, con il patrocinio di AISM, Associazione Italiana Sclerosi Multipla e SIN, Società Italiana di Neurologia, e il contributo incondizionato di Teva, volto a migliorare l’accessibilità ai servizi erogati dai centri clinici sclerosi multipla e sostenere le donne colpite dalla malattia alla ricerca di una gravidanza. Questi centri adottano un approccio multidisciplinare nel trattamento delle pazienti che vorrebbero diventare mamme, proponendo percorsi clinici dedicati e counselling preconcezionale.

 


Targa “Una cicogna per la sclerosi multipla”

 


Comunicato stampa “Una cicogna per la sclerosi multipla”

 


Sito Osservatorio Onda