Quando ci si può iscrivere?

Le domande d’iscrizione devono essere presentate da un genitore o da chi ne fa le veci direttamente alla Coordinatrice del servizio.

L’iscrizione al servizio si riferisce al periodo relativo all’anno educativo. I bambini che compiono tre anni di età dopo il 1° gennaio di ciascun anno educativo, hanno la possibilità di frequentare il servizio fino al termine dell’anno educativo stesso.


Presi i primi contatti con il nido, è possibile ufficializzare l’iscrizione attraverso la compilazione dell’apposito modulo e il pagamento di Euro 50.00 a titolo di quota iscrizione (la quota non è rimborsabile, anche in caso di mancata frequenza). La conferma dell’ammissione avviene a seguito della consegna del modulo d’iscrizione debitamente compilato e della presentazione della ricevuta di pagamento della quota iscrizione.


Le domande d’iscrizione possono essere presentate tutto l’anno.


In caso di saturazione del servizio è possibile chiedere di essere inseriti nella lista d’attesa corrispondendo la quota di € 50.00. Tale quota verrà restituita se non sarà stato possibile inserire il bambino nel corso dell’anno educativo.


Le famiglie che accedono al servizio hanno un colloquio con la coordinatrice e le educatrici del nido per approfondire la conoscenza e concordare l’ambientamento. La domanda dovrà essere corredata dalla ricevuta del pagamento della quota d’iscrizione. La retta sarà determinata sulla base della fascia oraria e dei giorni settimanali di frequenza scelti.