Salute mentale

Il Dipartimento di Salute Mentale e delle Dipendenze (DSMD) è un’articolazione organizzativa gestionale e funzionale dell’ASST Valle Olona, deputata alla prevenzione, diagnosi, cura e riabilitazione dei disturbi mentali, neuropsichiatrici e di dipendenza. In coerenza con le finalità ed i valori promossi dalla ASST Valle Olona e dalla Regione Lombardia, il DSMD assume come principio ispiratore il “prendersi cura della persona”, creando una rete di servizi in grado di realizzare percorsi di cura integrati fra l’ospedale, il territorio, i servizi sociosanitari e sociali.


Il DSMD garantisce interventi appropriati ed efficaci, secondo standard di qualità accreditati, in grado di cogliere i bisogni differenziati degli utenti, intervenendo con equipe formate, coinvolgendo attivamente e motivando l’utente nelle fasi di pianificazione e attuazione al proprio percorso di cura. Inoltre, promuove tutte le azioni necessarie a combattere lo stigma ed a tutelare i pieni diritti dei cittadini affetti da disturbi mentali e di dipendenza. La presenza, all’interno del DSMD, di strutture territoriali (Centri Psico Sociali, ambulatori di Neuropsichiatria e del SerT), ospedaliere (Servizi Psichiatrici di Diagnosi e Cura), Residenziali riabilitative e assistenziali a diverse intensità (Comunità Riabilitativa ad Alta Assistenza, Comunità Riabilitativa Media Assistenza, Comunità Protetta ad Alta Assistenza, Residenzialità Leggere) e semiresidenziali (Centri Diurni) consente di seguire la persona  in modo continuo, organico e integrato, rispondendo ai diversi bisogni che possono configurarsi.


All’interno del DSMD è presente l’area sociale di ciascuna Unità Operativa, costituita dagli assistenti sociali. Garantisce la presa in carico dei bisogni sociali e socio-assistenziali delle persone con disturbi della salute mentale e dipendenze, promuove percorsi di inserimento/reinserimento lavorativo e favorisce l’integrazione con l’ambito sanitario, per la realizzazione di interventi riabilitativi finalizzati al trattamento e reinserimento territoriale degli utenti.


I Servizi Territoriali per le Dipendenze offrono interventi di prevenzione, diagnosi, cura e riabilitazione per le persone con problemi legati all’utilizzo di sostanze d’abuso, alcol, fumo, al gioco d’azzardo patologico, e ad altre dipendenze comportamentali. L’integrazione operativa fra i servizi psichiatrici e delle dipendenze garantisce una presa in carico più efficace degli utenti.


L’Unità Operativa di Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza (UONPIA), si occupa di prevenzione diagnosi e cura di disturbi neuropsichiatrici nella fascia di età zero-diciotto anni; interagisce funzionalmente con la Psichiatria e il SerT al fine di condividere strategie di presa in carico degli adolescenti coinvolti,  garantire una corretta gestione della fase acuta, assicurare una continuità nel passaggio dalla UONPIA alla Psichiatria degli adulti, e progettare piani di intervento di prevenzione e di diagnosi precoce dei disturbi mentali. Il DSMD, quindi, attua interventi coordinati, integrati e articolati anche nelle situazioni, ormai sempre più frequenti, nelle quali i disturbi della salute mentale, utilizzo di sostanze e disagio sociale generano condizioni ad alta complessità.


Il DSMD include la Struttura Semplice dipartimentale di Psicologia Clinica, in cui si attuano strategie d’intervento psicologico per le persone affette da disturbi mentali, problemi di dipendenza o difficoltà di ordine emotivo.


Il DSMD coinvolge attivamente le famiglie, le Associazioni, il Volontariato, il Terzo ed il Quarto Settore al fine di realizzare piani di intervento sempre più aderenti ai bisogni degli utenti in sinergia  con il territorio.

 


Le strutture dell’ASST che si occupano di salute mentale sono:

Psichiatria di Busto Arsizio

Psichiatria di Gallarate

Psichiatria Somma Lombardo

Psichiatria di Saronno