Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura (SPDC).

Padiglione Verde, 5° piano.

Tel. 02/9613502 – fax 02/9613507

e-mail: psichiatria.saronno@asst-valleolona.it

È il reparto ospedaliero che accoglie persone con disagio psichico in fase acuta per fare una diagnosi e attuare una terapia. Le malattie che arrivano al reparto sono: psicosi acute, gravi depressioni e disturbi bipolari, stati ansiosi gravi, disturbi di personalità. Il reparto non si occupa di tossicodipendenza e di alcol dipendenza (a meno che non ci sia un programma concordato col Ser.T) e non si occupa di demenze, a meno che la componente psichiatrica non sia compresente e prevalente.


Il reparto ha 15 posti letto. I ricoveri sono di regola volontari e più raramente coatti (Trattamento Sanitario Obbligatorio).


Le cure prestate sono prevalentemente di natura farmacologica, ma lo stile di lavoro è determinato da una cultura psichiatrica e psicoterapica attenta ai bisogni del singolo e al sistema di relazioni tra pazienti, tra operatori, tra operatori e pazienti. Tale attenzione fa del gruppo di lavoro il primo strumento terapeutico.


Sono previste anche attività di gruppo terapeutiche di tipo cognitivo-comportamentale e attività di risocializzazione promosse con la collaborazione di Associazioni di volontari e utenti.


Vi si accede attraverso accesso in Pronto Soccorso. Spesso il ricovero è mediato dal Centro Psico-Sociale (per utenti in carico) o dal Medico di Medicina Generale.

Suggerimenti utili per il ricovero.