Dieci Guide – Giornata Nazionale della Sicurezza delle Cure e della Persona assistita

Giornata Nazionale della Sicurezza delle Cure e della Persona assistita (World patient safety day 2021) – 17 settembre 2021

Il 17 settembre di ogni anno si celebra la “Giornata nazionale per la sicurezza delle cure e della persona assistita“, promossa dal Ministero della Salute, dalla Commissione Salute della Conferenza delle Regioni , dalle Province Autonome, dall’Istituto superiore di sanità (ISS), dall’Agenzia italiana del farmaco (AIFA) e dall’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (AGENAS).

La data del 17 settembre coincide infatti, con la Giornata mondiale della sicurezza dei pazienti (World Patient Safety Day) promossa a livello internazionale dall’OMS , che prevede la realizzazione di iniziative di sensibilizzazione e la simbolica illuminazione in colore arancione di monumenti nazionali dei singoli Paesi aderenti.

La Giornata mondiale serve ad evidenziare come la sicurezza dei pazienti sia una priorità di salute globale. L’ ASST Valle Olona celebra  la giornata illuminando questa sera, 16 settembre, di arancione la facciata del Presidio Ospedaliero di Busto Arsizio.

Per l’anno 2021, l’OMS chiede a tutte le istituzioni di focalizzare l’attenzione sul tema dell’assistenza materna e neonatale sicura.

Il Centro Regionale per la gestione del Rischio e sicurezza del paziente di Regione Lombardia, ha ideato un opuscolo per le donne in gravidanza con indicazioni e consigli per la sicurezza della mamma e del bambino di cui l’ASST Valle Olona intende promuovere la diffusione attraverso il proprio sito internet, l’affissione di poster nei punti strategici e la disponibilità dei dépliant al cittadino.

Coinvolgere il paziente ed i suoi familiari ponendoli al centro delle cure è fondamentale per la riduzione di possibili rischi.

Il Ministero della Salute ha elaborato, in collaborazione con Regioni e Province autonome e altri stakeholder, dieci Guide per un’assistenza sanitaria più sicura, si tratta di fogli informativi orientati a segnalare accorgimenti per la sicurezza dei pazienti. Solo se tutti collaboriamo la nostra salute potrà giovarne, poiché ognuno di noi, anche se inconsapevolmente, contribuisce alla qualità delle cure. Pertanto, è necessario dare la massima diffusione alle Guide affinché tutti i cittadini adottino queste misure consigliate. Per questo è stata creata una pagina dedicata sul sito internet di ASST Valle Olona in cui reperire le informazioni: Uniti per la sicurezza – dieci Guide per una assistenza sanitaria più sicura.

Leggi le Dieci Guide per una assistenza sanitaria più sicura: