Esenzioni

Il ticket sanitario è la quota di compartecipazione diretta dei cittadini al costo delle prestazioni sanitarie di cui usufruisce. Sono soggetti al pagamento del ticket tutti gli assistiti ad eccezione di quelli in possesso di un’esenzione per ragioni di reddito, per patologia, per invalidità, o appartenenza a particolari fasce o condizioni sociali (es. donne in stato di gravidanza, soggetti minori di anni 14, ecc.).


Per richiedere l’esenzione, è possibile mandare una mail a questi indirizzi di posta elettronica:

  • esenzioni.busto@asst-valleolona.it
  • esenzioni.gallarate@asst-valleolona.it
  • esenzioni.saronno@asst-valleolona.it
  • esenzioni.somma@asst-valleolona.it

Di seguito si indicano i documenti necessari, di norma, per i servizi di interesse.
Si prega inoltre nella mail di trasmissione di indicare un numero di telefono per poter essere contattati da un operatore in caso di necessitĂ .


DOCUMENTI NECESSARI:

N.B.  Tutte le esenzioni per reddito possono essere attivate/rinnovate/revocate direttamente dal cittadino tramite Fascicolo Sanitario Elettronico con SPID o PIN.

Possono essere attivate e rinnovate presso le farmacie le seguenti esenzioni: E02 ed E12 – disoccupati – E13 – cassa integrazione straordinaria o in deroga e mobilitĂ  – E30 e E40 – esenzione ticket  assistenza farmaceutica cittadini titolari di  esenzioni per patologie e malattie rare.


Informazioni aggiornate sul sito di Regione Lombardia

Esenzioni E02, E12 e E13: dal 22 luglio 2019 attivazione dell’autocertificazione in farmacia


Esenzioni ticket: novità dal 1° gennaio 2019


Sedi distrettuali di erogazione servizio