Il valore comune della Pasqua cristiana

 

 

 

 

 

Si avvicinano i giorni della Pasqua, festa centrale della fede cristiana. Vorremmo proporre a ciascuno di voi un augurio che parte da questa immagine. E’ un’icona “scritta” (realizzata) da un’iconografa pensando proprio alla situazione attuale di pandemia e a tutti coloro che ne sono coinvolti: i malati ricoverati nei nostri ospedali e quelli che rimangono nelle proprie case; gli operatori sanitari impegnati in prima linea e tutti coloro che in questa emergenza stanno facendo la propria parte; tutta la popolazione, chiamata a stravolgere le proprie abitudini per arginare il diffondersi di questo virus.

L’augurio che rivolgiamo a ciascuno di voi è di poter sentire, sperimentare che non siamo soli, abbandonati: siamo “portati sulle spalle”, c’è qualcuno…e Qualcuno…che si prende cura di noi! Questa certezza ci apre alla speranza, questa consapevolezza ci rende capaci di sopportare anche qualche sacrificio. Pasqua, per i credenti, è annuncio della Risurrezione di Cristo: è certezza della sconfitta di ogni male e della morte. Per tutti, sia annuncio di rinascita e di una vita nuova: più serena, più solidale, più attenta all’altro, più fraterna. Buona Pasqua!

I cappellani dei presidi ospedalieri della ASST Valle Olona