Musica, maestro!

Buona la prima si replica! Incoraggiati dal gradimento manifestato dagli ammalati in occasione del Santo Natale degli scorsi anni, la delegazione Lilt – Busto Arsizio ripropone in questi giorni canti natalizi tra i reparti e gli uffici dell’Ospedale cittadino, avvalendosi di cantori pieni di entusiasmo: gli studenti del Liceo delle Scienze umane “Olga Fiorini” ed il Gruppo Ragazzi Upg (Unione Pastorale Giovanile) della Valle Olona.

I giovani hanno iniziato il loro tour ospedaliero oggi 17 dicembre e proseguono per tutta la settimana fino a lunedì 23 dicembre.

Canzoni che rallegrano, distraggono, rasserenano: rivolte ai bimbi, agli anziani, a tutti i pazienti ricoverati e a chi in Ospedale lavora nelle più diverse mansioni.

In un Ospedale ci sono le terapie farmacologiche e le terapie dell’anima: il canto rientra tra queste – dice il Direttore sanitario dell’ASST Valle Olona, dottoressa Paola Giuliani -. Grazie ragazzi che disinteressatamente ci regalate momenti di leggerezza e di armonia, di cui abbiamo tutti bisogno“.