Ritiro referti e pagamento ticket piĂš veloci grazie alle casse automatiche

Da qualche settimana, per abbattere le code agli sportelli, negli ospedali di Busto Arsizio, Gallarate, Somma Lombardo e Saronno sono state installate nuove casse automatiche.

I dispositivi hanno duplice funzione: per il ritiro dei referti (laboratorio, ambulatoriale, radiologia, verbali di pronto soccorso) e per il pagamento delle prestazioni.

Le casse automatiche permettono infatti il pagamento dei Ticket (ambulatoriali e di pronto soccorso) e la stampa dei referti e sono accessibili ogni giorno, a tutte le ore, presso i Pronto Soccorso dei 4 presidi ospedalieri.

Sono inoltre accessibili H24 le casse automatiche situate presso gli ingressi degli ospedali di Busto e Gallarate, mentre a Saronno un’ulteriore cassa automatica è presente nei pressi del CUP, accessibile negli orari di apertura degli sportelli.


DOVE SONO?

Le casse automatiche nello specifico sono ubicate:

  • Ospedale di Busto: presso l’ingresso/portineria di Via A. Da Brescia e presso il Pronto Soccorso (pagamento elettronico; il pagamento in contanti sarĂ  attivato indicativamente entro la fine di ottobre);
  • Ospedale di Gallarate: presso l’ingresso/portineria di Via Pastori e presso il Pronto Soccorso (pagamento elettronico; il pagamento in contanti sarĂ  attivato indicativamente entro la fine di ottobre);
  • Ospedale di Somma Lombardo: presso il Pronto Soccorso (pagamento elettronico; il pagamento in contanti sarĂ  attivato indicativamente entro la fine di ottobre);
  • Ospedale di Saronno: presso l’ingresso del Padiglione Giallo e presso il Pronto Soccorso (pagamento elettronico; il pagamento in contanti sarĂ  attivato indicativamente entro la fine di ottobre).

COME FUNZIONANO?

Le casse automatiche hanno un’interfaccia semplice ed intuitiva e l’utente è comunque aiutato nell’utilizzo dalle immagini dimostrative presenti a monitor.

A garanzia della riservatezza di un dato sensibile quale il dato sanitario è indispensabile l’utilizzo della Tessera sanitaria o del foglio dell’accettazione che contiene il codice a barre di riconoscimento.

Ritiro referti degli esami

L’utente posiziona la Tessera Sanitaria nell’apposito lettore, seleziona la tipologia di referto e lo specifico referto da stampare e attende la stampa del referto.

Pagamento prestazioni

Tutte le prestazioni giĂ  registrate a Cup o prenotate tramite Numero verde del Call Center Regionale, in regime sia Servizio Sanitario Nazionale sia Libera Professione, nonchĂŠ le prestazioni di Pronto Soccorso (codici bianchi) possono essere pagate con bancomat o carta di credito. Presso i Pronto Soccorso a breve sarĂ  attivata anche il modulo monetica per il pagamento in contanti (con eventuale resto).

Prima di procedere al pagamento l’utente visualizzerà tutte le prenotazioni pendenti: selezionando sul touch-screen del totem le prestazioni di interesse, potrà procedere al pagamento parziale o complessivo delle pendenze.