Scelta medico di assistenza primaria e/o pediatra di libera scelta

COME E DOVE EFFETTUARE LA SCELTA (QUI tutte le informazioni)


Rivolgersi in caso di:
• variazione Comune di residenza
• cambio medico mantenendo la residenza nello stesso Comune
• iscrizione provvisoria per non residenti nella ASST (minimo tre mesi, massimo un anno rinnovabile) per motivi di studio, lavoro, salute, > di 75 anni, gli ospiti delle comunità protette, minori in affido o in attesa di adozione e familiari a carico.


Documenti necessari
• documento d’identitĂ  in corso di validitĂ 
• tessera sanitaria (nel caso di domicilio serve la tessera sanitaria della Regione di provenienza e un certificato di cancellazione)
• codice fiscale o autocertificazione
• autocertificazioni di residenza o di domicilio o dello stato di famiglia (a seconda del caso)
• nel caso in cui un cittadino sposti la residenza all’interno del territorio della ASST e voglia mantenere il medico o pediatra presso il quale risulta già iscritto, deve compilare apposito modulo, completo della dichiarazione di accettazione da parte del medico.

ValiditĂ : per i cittadini residenti l’iscrizione ha validitĂ  illimitata. In particolari situazioni (es. cittadini domiciliati) la scelta è a termine, con possibilitĂ  di rinnovo.

NOTA BENE: in caso di smarrimento, deterioramento o furto della Carta Nazionale dei Servizi (tessera sanitaria), il relativo duplicato può essere richiesto on line, se in possesso dello SPID, tramite i servizi telematici dell’ Agenzia delle Entrate a questo indirizzo


 

Ulteriori modalitĂ  per effettuare la scelta

Presso l’Ufficio Accettazione Ricoveri del Presidio Ospedaliero di Busto Arsizio è’ attivo il servizio Assegnazione Pediatra in Ospedale – Punto Nascita.

E’ inoltre attivo il servizio internet che consente ai cittadini – purchĂ© dotati della Carta Regionale dei Servizi – di effettuare la scelta/revoca del medico di famiglia e/o del pediatra tramite l’accesso al proprio fascicolo sanitario.

Il Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE) è lo strumento con cui si può ricostruire la propria storia clinica. Costituisce l’insieme dei dati e documenti digitali sanitari e socio-sanitari generati anche da soggetti non operanti nel Servizio Sanitario Nazionale (SSN) e relativi a eventi clinici, anche passati, che ci riguardano.
Il FSE è istituito per tutti i cittadini assistiti sulle base di quanto disposto dall’art. 12 del D.L. 179/2012 come modificato dall’art.11 del D.L. 34/2020, dalla Regione Lombardia, che si occupa anche della sua gestione tecnica e informatica, al fine di renderlo accessibile alle strutture sanitarie del SSN o con questo accreditate e dei servizi socio-sanitari operanti su tutto il territorio nazionale.

ModalitĂ  per poter accedere

Come effettuare il cambio del medico o del pediatra on line

Tessera Sanitaria – Carta Nazionale dei Servizi: come funziona e come usarla


Consulta l’elenco dei Medici e dei Pediatri del territorio ATS Insubria



Informativa privacy