IBAN e pagamenti informatici

Riferimento normativo:Art. 36, d.lgs. n. 33/2013; art. 5, c. 1, d.lgs. n. 82/2005.
Contenuti dell’obbligo: i codici IBAN identificativi del conto di pagamento, ovvero di imputazione del versamento in Tesoreria, tramite i quali i soggetti versanti possono effettuare i pagamenti mediante bonifico bancario o postale, ovvero gli identificativi del conto corrente postale sul quale i soggetti versanti possono effettuare i pagamenti mediante bollettino postale, nonchè i codici identificativi del pagamento da indicare obbligatoriamente per il versamento.
Aggiornamento: Tempestivo

Struttura responsabile della pubblicazione e dell’inserimento del dato: S.C. Risorse Economico Finanziarie
Dirigente Responsabile della pubblicazione e dell’inserimento del dato: dott.ssa Livia Puricelli


Riferimenti Fiscali:
Codice Fiscale/Partita IVA 03510190121

Tesoriere dell’Azienda:
Intesa Sanpaolo – Filiale di Busto Arsizio – 21052 – Via Milano, 14

ModalitĂ  di pagamento per soggetti pubblici

Banca d’Italia : n. 0319718 per gli Enti e le Amministrazioni con obbligo di girofondo

ModalitĂ  di pagamento per soggetti privati

PAGOPA : con utilizzo del codice IUV rilasciato dall’Azienda