UPT – Ufficio di Pubblica Tutela

L’UFFICIO di PUBBLICA TUTELA (U.P.T.), attivo all’interno dell’ASST Valle Olona, è a disposizione come strumento di tutela dei diritti delle persone che accedono ai servizi e alle prestazioni offerti da questa ASST.


Compiti dell’UPT

L’ufficio di Pubblica Tutela opera in rappresentanza delle istituzioni sociali e civili, perché siano resi effettivi e fruibili i diritti degli utenti sanciti dalla legislazione nazionale e regionale nell’area dell’informazione, umanizzazione delle prestazioni e superamento del disagio e della fragilità con un consapevole coinvolgimento e corresponsabilizzazione dei cittadini e loro forme organizzate.

L’ufficio di Pubblica Tutela svolge la propria attività ai fini della concreta realizzazione dei diritti dei cittadini e del loro bisogno di salute per quanto attiene alle problematiche sociosanitarie sinteticamente elencate qui di seguito:

a) informazione;

b) modalità di organizzazione ed erogazione dei servizi che garantiscano nel concreto il rispetto dei diritti degli utenti e della libertà di scelta;

c) espressione di consenso alle proposte di intervento da attuarsi nei propri confronti;

d) tutela amministrativa dei propri diritti ed interessi, senza pregiudizio della possibilità di tutela giurisdizionale nelle forme previste dalla legislazione vigente;

e) tutela della riservatezza;

f) possibilità di inoltro di reclami per disservizi o limitazioni nella fruizione delle prestazioni.


AVVISO

Causa epidemia Coronavirus l’Ufficio Pubblica Tutela rimane temporaneamente chiuso. 

Eventuali segnalazioni possono essere inviate all’indirizzo ufficiopubblicatutela@asst-valleolona.it nella quale si prega di indicare un recapito telefonico per eventuale ricontatto.


Si comunica che Luca Croci responsabile dell’Ufficio pubblica tutela (Upt) di Ats Insubria è il referente dei 40 uffici regionali presenti nelle Ats, Asst, Irccs pubblici e Areu.

Locandina UPT ATS Insubria