Emergenza Ucraina

La gestione della presa in carico avviene presso il Centro Vaccinale di GALLARATE – Aeronautica MILITARE.

A partire dal giorno 01/08/2022, il Centro Vaccinale  dedicherĂ  all’accoglienza dei profughi ucraini un’unica seduta settimanale, nello specifico il GIOVEDI’ dalle ore 9.00 alle ore 11.00, mantenendo le stesse modalitĂ  organizzative.

Si specifica che dall’ingresso il personale NATO dell’Esercito Militare invia il soggetto al centro tamponi adiacente al centro vaccinale dove:

  • avviene una prima accoglienza con rilascio STP;
  • effettuazione tampone antigenico:
    – in caso di esito positivo invio per competenza ad ATS con segnalazione tramite indirizzo mail dedicato;
    – in caso di esito negativo il soggetto viene inviato al Centro Vaccinale negli ambulatori dedicati per screening.

N.B. Si ricorda che l’accesso al centro tamponi è in modalitĂ  “drive through”.

Lo screening può dare avvio alle seguenti prestazioni:

  • vaccinazioni anti covid con registrazione sul sistema poste;
  • vaccinazioni istituzionali con registrazione su Siavr;
  • prenotazione per visita specialistica presso ambulatori dedicati.

Inoltre presso il Centro è attivo uno sportello di rilascio tessera sanitaria agli aventi diritto ed è presente un servizio di mediazione linguistica attraverso il volontariato.

Per maggiori informazioni consultate la pagina dedicata di ATS Insubria cliccando qui