8 settembre – La giornata mondiale della fisioterapia “in tutti i luoghi di vita”

Dal 1996 la WCPT (World Confederation for Physical Therapy) promuove la Giornata mondiale della fisioterapia per il giorno 8 settembre. Obiettivo di tale giornata è la sensibilizzazione rispetto a ruolo del fisioterapista e della fisioterapia per la salute di pazienti e cittadini.

Per il 2023 38 Ordini professionali Interprovinciali ed AIFI hanno declinato in contenuti della giornata riassumendoli nel titolo “la Fisioterapia in tutti i luoghi di vita”.

Tale ricorrenza è quindi l’occasione per ricordare promuovere il contributo che la professione assicura nei confronti della salute dell’intera popolazione in tutti i luoghi di vita.

Tutti i luoghi di vita sono le case in cui viviamo, i nostri posti di lavoro, gli ospedali e le RSA, i centri di cura e riabilitazione, le case di comunitĂ  ed i centri sportivi.


Il ruolo del fisioterapista nelle nostre Case di ComunitĂ 

L’ASST Valle Olona ha avviato un progetto, sulla base del mandato di Regione Lombardia,  per portare la fisioterapia in particolare nelle case in cui viviamo e nelle Case di Comunità. Sono queste due delle linee di attività fisioterapica che si stanno avviando nei distretti della nostra ASST.

In particolare portare la fisioterapia nelle “case in cui viviamo” si declinerà  con l’erogazione diretta delle Cure Domiciliari di base, di programmi di teleriabilitazione e di prevenzione delle cadute oltre che di percorsi prestazionali in raccordo con le dimissioni ospedaliere, realizzati grazie a Fisioterapisti assunti  appositamente per il potenziamento dei servizi territoriali (8 fisioterapisti per i distretti ed uno per l’Ospedale di Comunità di Somma Lombardo).

In via parallela, sempre nell’ottica di “avvicinare” i punti di erogazione delle cure fisioterapiche al luogo di domicilio dei cittadini/pazienti, si avranno linee di attività fisioterapiche svolte presso le Case di Comunità  mirate alla prevenzione, trattamento e riabilitazione delle principali patologie muscoloscheletriche e/o croniche.

I fisioterapisti emergono sempre più come anelli fondamentali per evitare la frammentazione ed assicurare la tempestività nella gestione dei bisogni di funzionalità motoria nell’attuale contesto scocio-sanitario attraverso la presa in carico dei singoli, delle famiglie e della comunità di riferimento. Svolgono un lavoro fondamentale e prezioso per i cittadini!

Grazie a tutti i nostri fisioterapisti!

Per ulteriori informazioni circa la giornata Mondiale della Fisioterapia consultare anche: https://www.fnofi.it/blog/giornata-mondiale-della-fisioterapia-2023/