Scelta medico di assistenza primaria e/o pediatra di libera scelta

 

Rivolgersi in caso di:
• variazione Comune di residenza
• cambio medico mantenendo la residenza nello stesso Comune
• iscrizione provvisoria per non residenti nella ASST (minimo tre mesi, massimo un anno rinnovabile) per motivi di studio, lavoro, salute, > di 75 anni, gli ospiti delle comunità protette, minori in affido o in attesa di adozione e familiari a carico.


Documenti necessari
• documento d’identità in corso di validità
• tessera sanitaria (nel caso di domicilio serve la tessera sanitaria della Regione di provenienza o un certificato di cancellazione)
• codice fiscale o autocertificazione
• autocertificazioni di residenza o di domicilio o dello stato di famiglia (a seconda del caso)
• nel caso in cui un cittadino sposti la residenza all’interno del territorio della ASST e voglia mantenere il medico o pediatra presso il quale risulta già iscritto, deve compilare apposito modulo (da ritirare e riconsegnare all’Ufficio Scelta/Revoca), completo della dichiarazione di accettazione da parte del medico.

L’operazione viene eseguita allo sportello in tempo reale.
Validità: per i cittadini residenti l’iscrizione ha validità illimitata. In particolari situazioni (es. cittadini domiciliati) la scelta è a termine, con possibilità di rinnovo.


Ulteriore modalità per effettuare la scelta

E’ attivo il servizio internet che consente ai cittadini – purché dotati della smart card Carta Regionale dei Servizi – di effettuare la scelta/revoca del medico di famiglia e/o del pediatra. Per ogni informazione ulteriore su tale servizio è possibile consultare il sito Internet www.crs.lombardia.it accedendo al menù “Servizi al Cittadino”. E’ inoltre possibile ricevere informazioni ed assistenza chiamando il numero verde 800.030.606.

 


Consulta l’elenco dei Medici e dei Pediatri del territorio ATS Insubria


Sedi distrettuali di erogazione servizio